“Stop alla fiction”. Don Matteo 13, programma sospeso. Perché Rai Uno ha deciso così

Fortunatamente gli sceneggiatori di Don Matteo 13 sembra abbiano dato una speranza al personaggio che è stato fedelmente interpretato da Terence Hill per oltre vent’anni, raccogliendo un’infinità di fedelissimi telespettatori che farebbero i salti mortali pur di non perdersi anche soltanto una puntata della fiction di Rai 1. A sorpresa però, pure il cambiamento attuato con l’arrivo di Raoul Bova ha ottenuto tanti consensi.

Non che Terence Hill sia stato dimenticato, anzi, gli spettatori non fanno altro che chiedersi dove sia mai finito Don Matteo dopo la puntata dov’è stato rapito da alcuni loschi figuri. E, forse, sarà proprio il baldo Don Massimo, Raoul Bova, ad aiutarli a svelare questo intrigante mistero. Anche per questo nessuno sta nella pelle ogni settimana aspettando una altra nuova puntata.

don matteo 13 salta puntata 12 maggio


Don Matteo 13, quanto salta la puntata e perché

Peccato che quella del 12 maggio salterà. Ebbene sì, niente da fare per i grandi e tantissimi ammiratori di Don Matteo, che esordì in Rai nel 2000 e che conta ormai la bellezza di 13 stagioni e un totale finora di 265 avvincenti episodi. L’inedito ed atteso episodio della serie televisiva ambientata in provincia di Perugia, nella splendida città umbra di Spoleto, dunque slitterà alla settimana seguente. Ma perché mai quest’improvviso cambio di palinsesti televisivi?

don matteo 13 salta puntata 12 maggio

Semplice, Raoul Bova e gli altri notissimi compagni d’avventura dovranno lasciare spazio ad un evento che porterà, si spera, nuovamente in alto il nome della Nazione. Stiamo parlando dell’attesissima gara canora che coinvolgerà l’Europa intera e che ha reso i Maneskin delle star mondiali. L’Eurovision verrà presentato da Laura Pausini, Mika e Alessandro Cattelan in diretta da Torino. La serie dovrà attendere.

“Lei assolutamente no”. Maurizio Costanzo ‘boccia’ Maria De Filippi: che bordata alla moglie

“Sta male?” Gemma Galgani, a UeD tutti preoccupati per la sua salute: “Ce ne siamo accorti”

“Ma non avete capito perché?”. Manuel Bortuzzo e Lulù Selassié, la ‘sentenza’ di Katia Ricciarelli