“Manchi già a tutti”. Grave lutto nella musica, un addio che scuote non solo i fan: “Siamo scioccati”

Poco dopo l’improvvisa e devastante scomparsa di Taylor Hawkins, lo storico batterista dei Foo Fighters, un’altra leggenda del panorama musicale mondiale si è spenta senza preavviso lasciando i suoi due cari amici e colleghi, Dave Gahan e Martin Gore, nello choc e in un indescrivibile dolore. Insieme avevano dato vita ai Depeche Mode, che hanno cresciuto e appassionato generazioni. Andrew Fletcher è scomparso.

Non soltanto un grande tastierista, ma anche un grande manager. Ad annunciare, devastati, la sua morte sono stati proprio i Depeche Mode ormai spezzati nel loro sodalizio incredibilmente vincente. Era il 1980 quando Andrew Fletcher, Dave Gahan e Martin Gore hanno dato il via quella meravigliosa avventura, che tramite un marchio di fabbrica da sempre all’avanguardia, è entrata a far parte degli annali della musica.

depeche mode morto tastierista Andrew Fletcher


Depeche Mode, morto il tastierista Andrew Fletcher

Andrew Fletcher era nato a Nottigham (Regno Unito) l’8 luglio del 1961 ed è venuto a mancare lo scorso 26 maggio all’età di 60 anni. Una dipartita non annunciata, che ha destabilizzato il mondo intero, prima di tutti ovviamente i Depeche Mode e la famiglia del musicista. Quest’ultimo ha lasciato nella sofferenza la moglie Graine Mullan, sposata nel 1991, e due figli, Megan (1991) e Joseph (1994). Una vera tragedia.

depeche mode morto tastierista Andrew Fletcher

“Siamo scioccati e sopraffatti dalla tristezza per la prematura scomparsa del nostro caro amico, membro di famiglia Andy”, le parole dei suoi compagni. “Fletch aveva un cuore d’oro, c’era quando avevi bisogno di sostegno, una conversazione vivace come di una pinta fredda. I nostri cuori sono con la sua famiglia. Tenetelo nei vostri cuori e rispettatene la privacy”. “Devastante”, “E adesso?”, “Che dolore”, i fan online.

“Non è più con noi”. Lutto nella musica, l’addio a uno dei più grandi artisti

“Mi ha rubato tutti i soldi”. Rita Dalla Chiesa denuncia l’assurdo inganno: “Ha fatto così”

Ambra Angiolini, l’incendio improvviso: fiamme alte, danni e rabbia. “Non so come sia successo”