“Perché rompere le palle?”. Massimo Giletti, parole dure da Maurizio Costanzo: “Non doveva farlo”

Sicuramente non è stata una delle migliori settimane per Massimo Giletti che, nel corso del suo talk show dedicato all’informazione ed in questo periodo in particolare alla guerra tra Russia ed Ucraina, Non è l’Arena, ha commesso una gaffe dopo l’altra. La peggiore quella che l’ha visto quasi svenire a seguito della sfuriata che gli ha dedicato Alessandro Sallusti. Maurizio Costanzo ora ha detto la sua.

La sua opinione è sempre preziosa, visto che stiamo parlando di uno dei più grandi simboli e esperti della storia piccolo schermo. Maurizio Costanzo conosce ogni piccolo meccanismo di questo mondo e per questo i suoi giudizi sono spesso attesi dal pubblico. Beh, questa volta lo storico giornalista si è apertamente schierato contro Massimo Giletti e senza peli sulla lingua. Tutto ciò, in onda su R101.

massimo giletti critica maurizio costanzo


Massimo Giletti, la critica di Maurizio Costanzo

Non solto il mitico autore e conduttore, perché Massimo Giletti si è beccato una valanga di critiche e il motivo sta nel fatto che molti lo accusano di aver spettacolarizzato più volte la guerra. In più non è andato giù, soprattutto al direttore di Libero, Alessandro Sallusti, che non ha tollerato il fatto che, per attirare share, abbia dato spazio a dei personaggi come la direttrice del dipartimento informazione e stampa del Ministero degli esteri della Russia, nonché portavoce di Sergei Lavrov, Maria Zakharova.

massimo giletti critica maurizio costanzo

“Perché un bravo giornalista per cercare l’audience deve entrare in rapporto con gente così banale, così distruttiva che lo insulta anche?”, ha, difatti, osservato il professor Raffaele Morelli discorrendo in radio con Maurizio Costanzo. Quest’ultimo non ha esitato ad accodarsi. “Perché va a rompere le balle al Cremlino. Stesse in uno studio a Roma o a fare l’inviato, con scritto Press, e combattesse in Ucraina. Quelli chi l’ha invitati? Giletti e la redazione”, ha tuonato, riferendosi all’invito di Zakharova.

massimo giletti critica maurizio costanzo

Poi sono inevitabilmente finiti a toccare la storia della sfuriata di Alessandro Sallusti in quel di Non è L’Arena. “Vedo il suo malessere come una ferita che ha sentito”, ha detto Morelli riferendosi a Giletti. “Ha sentito di essere nel posto sbagliato. Credo abbia sentito una ferita perché ha visto veramente com’è stato trattato”, ancora. “Una cosa psicologica, la penso anche io così”, ha risposto Costanzo.

“Non è una bella notizia”. Federico Fashion Style, il pubblico non lo immaginava. Ma si è saputo

“Se ne va ed è colpa sua”. Samuel Peron, perché si parla di addio a Ballando con le stelle

“Vuole lei”. Alfonso Signorini ha deciso: la bellissima figlia del politico top al GF Vip 7