“Ne sto soffrendo”. Cristina Chiabotto, la scoperta dei medici nella seconda gravidanza

La tipica famiglia che narrano solitamente le più belle favole? Ecco, quella che, ultimamente, Cristina Chiabotto ha generato con il marito, direttore commerciale, Marco Roscio, ci assomiglia parecchio. E presto accoglierà anche una new entry, sempre una bambina, che la sorellina maggiore Luce, nata il 21 maggio del 2021, aspetta ormai da quasi nove mesi. Ma, a destabilizzare questo sogno, il diabete.

La splendida Miss Italia 2004, che da quei tempi non ha perso un briciolo di fascino, purtroppo nella seconda gravidanza, come anticipato ormai agli sgoccioli, ha dovuto avere a che fare con un brutto antagonista, il diabete gestazionale. Una patologia che comprende tanti rischi nel corso della dolce attesa, ma che Cristina Chiabotto ha saputo affrontare con i dovuti accorgimenti, come ha rivelato.

cristina chiabotto problemi seconda gravidanza


Cristina Chiabotto, problemi nella seconda gravidanza

“Mi sarei mangiata il mondo e in buona parte l’ho fatto in tutte e due le gravidanze. Con questa devo stare attenta, ho il diabete gestazionale e sono seguita da una ginecologa, e dietista, specializzata in questo”, ha cominciato a raccontare Cristina Chiabotto attraverso il suo affollato account Instagram, dove raccoglie oltre 600mila affezionati ammiratori. Soprattutto, a seguirla, molte mamme come lei.

cristina chiabotto problemi seconda gravidanza
L’arrivo a casa dopo il primo parto

cristina chiabotto problemi seconda gravidanza
Con la primogenita Luce

La moglie di Marco Roscio ha continuato: “Nella prima gravidanza non l’avevo, è stata una novità da scoprire. Può succedere, l’importante è farsi seguire, essere consapevoli di cosa sia. Alimentazione e movimento, come in tutto, sono la base, diciamo che sto cercando di fare del mio meglio, pure se, ogni tanto, è difficile fare tutto alla perfezione. Però è giusto dare importanza e seguire gli esperti”.

Le sue due eredi avranno soltanto un anno e due mesi di differenza, una distanza che le farà di certo legare molto. Quasi come fossero gemelle. Tanto che anche il peso preso è lo stesso: “Nove chili, come nella prima. Muoversi fa bene ma credo che il merito sia del metabolismo e della genetica. Ogni caso è a sé”. Infine sul nido: “Stiamo valutando se farlo iniziare alle bambine insieme essendo così vicine”.

“È finita”. Irene Grandi, il triste annuncio sulla sua vita: “Forse doveva andare così”

“Ricoverato in ospedale”. Alfonso Signorini, è lui a spiegare perché e cosa è successo

“Il suo viso l’avete visto?”. Carmen Di Pietro, dubbi e sospetti all’Isola dei Famosi: “Ve lo dico”